Leonardo Pulcini e Andrea Rosso per il settore Velocità, Fabio Andolfi e Tommaso Ciuffi nel settore Rally: sono i protagonisti della nuova esperienza formativa firmata ACI Sport e Scuola Federale, in programma il 16-17 marzo a Livigno.

Roma, 12 marzo 2019 – La Scuola Federale ACI Sport “Michele Alboreto” prosegue con le attività per il 2019 e continua ad impegnarsi nei classici settori di velocità e rally con il I° Stage Neve-Ghiaccio Aci Sport 2019.

Sarà un altro importante appuntamento accademico promosso dalla Scuola Federale ACI Sport, che si svolgerà a Livigno presso il Centro Tecnico Federale Neve-Ghiaccio ACI Sport. Le due giornate avranno l’obiettivo di perfezionare lo stile e la consapevolezza di guida su un fondo alternativo.

Quattro i nomi, di interesse nazionale, dei ragazzi scelti in base ai loro risultati sportivi ottenuti nella passata stagione. Per il settore Velocità sono stati scelti Leonardo Pulcini e Andrea Rosso. Il primo, driver romano classe 1998, è stato selezionato dalla serie internazionale GP3 2018 e come training per la sua stagione 2019 nel Campionato FIA di Formula 3. Il secondo, torinese classe ‘03, è stato il migliore tra i kartisti nel Supercorso Federale 2018 e sarà impegnato quest’anno nell’Italian F.4 Championship powered by Abarth.

Per quanto riguarda il settore Rally, ad aver accesso allo Stage Neve e Ghiaccio saranno Fabio Andolfi e Tommaso Ciuffi. Il primo è stato scelto per i suoi ottimi risultati nel WRC2 2018 e, soprattutto, in preparazione alla prossima intensa stagione 2019 sempre nel Mondiale Rally. Il fiorentino, indicato per la sua vittoria nel Trofeo Peugeot 2018, quest’anno sarà tra i partecipanti al Campionato Italiano Rally Due Ruote Motrici 2019.

La parte didattica verrà curata dallo Staff del Centro Tecnico Federale Neve-Ghiaccio di Livigno, sotto la supervisione di due Istruttori Federali, ciascuno per ogni settore, che seguiranno da vicino i ragazzi in questa nuova esperienza formativa.

La dichiarazione di Raffaele Giammaria, Direttore della Scuola Federale: “Sono molto soddisfatto di questa nuova opportunità data a quattro giovani piloti, tutti di interesse nazionale, da ACI Sport e dalla Scuola Federale. E’ un’ottima occasione per questi piloti per affinare ulteriormente la loro sensibilità di guida ed presentarsi pronti alla stagione agonistica 2019 che sarà certamente impegnativa, ma anche un’ottima possibilità di mettersi in evidenza anche nel contesto internazionale. Un altro motivo di soddisfazione è poter constatare come la collaborazione tra la Scuola Federale stessa ed il CTF Neve-Ghiaccio coordinato da Marco Baroncini stia dando i suoi frutti. Sarà un’esperienza molto importante per ognuno di noi e spero che possa essere l’inizio di un’iniziativa da ripetersi nei prossimi anni ad inizio stagione”.

Il programma vedrà impegnati i piloti sin dalla mattina del sabato 16, in lezioni teoriche e pratiche, dalle ore 8 alle 12 e, previo condizioni meteo favorevoli, si proseguirà anche in tarda serata a partire dalle ore 16.30 fino alle 18.30.