Nasce la nuova attività dedicata agli specialisti del traverso. A Varano si terrà il primo corso dedicato agli under 18

Roma, 1 marzo 2019 – Il programma della Scuola Federale ACI Sport “Michele Alboreto” riparte nel migliore dei modi e propone subito diverse novità interessanti per il 2019. Dopo l’impegno crescente nei diversi campi di azione VELOCITÀ, RALLY E KARTING la Scuola Federale ha scelto di intraprendere un percorso specifico anche per il DRIFTING.

 

La data inaugurale è quella del 4 marzo prossimo, quando a Varano si svolgerà il 1° Corso Base Drifting per minorenni. Una possibilità, quella di aprire le porte anche ai giovanissimi under 18, che verrà sfruttata grazie alla scelta della Federazione di prevedere nel Drifting, a termine di regolamento, la partecipazione dei piloti a partire dai 16 anni.

 

Sarà quindi un’opportunità per la Scuola di aumentare il coinvolgimento nei differenti settori sotto l’egida della Federazione, come sottolinea il Direttore della Scuola Federale ACI Sport Raffaele Giammaria: “è con grande piacere che diamo il benvenuto anche al settore del DRIFTING, una specialità in espansione e con un bel gruppo di praticanti italiani che calcano le scene delle gare nazionali ed internazionali.  Abbiamo voluto creare un’offerta didattica per coloro che si avvicinano a questo mondo attraverso specifici Corsi Base, ma anche fornire gli strumenti idonei a coloro che vogliono affinare le loro tecniche di guida attraverso i Corsi Avanzati.

Non da ultimo, stiamo lavorando per certificare coloro che sul territorio svolgono corsi e attività didattiche legate al Drifting attraverso specifici Corsi Istruttori che mirano a costituire, con il passare del tempo, un apposito Albo di Istruttori Drifting ACI Sport e fornire, al tempo stesso, anche personale qualificato che possa svolgere il ruolo di giudice nelle principali manifestazioni Drifting nazionali ed internazionali. Il 4 marzo, pertanto, sarà un giorno importante per la nostra Scuola.”

 

Anche gli specialisti del traverso avranno quindi il loro riferimento attraverso l’accademia tricolore, che metterà a disposizione la professionalità e la competenza dei propri istruttori coordinati da Federico Sceriffo: “Si tratta di un grandissimo traguardo per questa disciplina. Il riconoscimento della Federazione e quindi l’attività e la supervisione della Scuola Federale rappresentano uno step fondamentale per il Drifting. Ora ci distinguiamo al pari degli altri settori del motorsport e personalmente penso che sia un bel traguardo. L’ufficializzazione è importante anche per me stesso, dopo 15 anni sulla cresta dell’onda in questa specialità, è un onore essere stato scelto come rappresentate per la Scuola Federale e ho intenzione di ripagare al meglio la fiducia per il ruolo a me conferito.”

 

Info: drifting@scuolafederale.acisport.it

FB: @ScuolaFederaleAciCsai TW: @Scuola_Csai